Normativa di Riferimento:
Decreto Legislativo 33/2013 - Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

Descrizione:
L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni hanno l'obbligo di pubblicare ai sensi del decreto legislativo 33/2013, nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.
La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente non deve essere motivata, è gratuita e va presentata al responsabile della trasparenza dell’amministrazione obbligata alla pubblicazione.

Come esercitare il diritto
Con delibera CdA n. 10/2014 del 27/10/2014, ESA ha adottato uno specifico Regolamento per la disciplina dell'istituto dell'accesso civico ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs. n. 33/2013, oltre che i relativi moduli di richiesta.

Nominativi

  • Soggetto individuato dal Responsabile della Trasparenza quale delegato per le attività di natura procedurale legate all’evasione delle istanze di accesso civico: rag. Marcello Biancalani
  • Titolare del potere sostitutivo, coincidente con il Responsabile della Trasparenza: dott. Massimo Diversi

 

Data aggiornamento: 30 dicembre 2015

In evidenza