Il Centro di Raccolta Comunale, destinato alla raccolta dei rifiuti urbani e assimilati, raccolti in maniera differenziata, è già diffusamente utilizzato con soddisfazione dell’utenza. Qui le utenze provenienti dal Comune di Portoferraio e regolarmente iscritte a ruolo TARI possono conferire gratuitamente i rifiuti solidi urbani e assimilati, non conferibili nei tradizionali contenitori stradali.

Si ricorda che l’accesso al Centro di Raccolta è totalmente gratuito e obbligatorio per le tipologie di rifiuto elencate di seguito. Il Centro di Raccolta Comunale, sito in Loc. Casaccia a Portoferraio (in prossimità di via del Carburo - accanto al distributore di benzina Q8), osserva i seguenti orari di apertura al pubblico, ad esclusione dei giorni festivi, anche se infrasettimanali:

Dal Lunedì al Sabato (tutto l'anno):
dalle 7:00 alle 11:00 e dalle 14:00 alle 17:30

centro di raccolta portoferraio casaccia

 

QUALI TIPOLOGIE DI RIFIUTI SONO ACCETTATE

Le principali tipologie di rifiuti accettate dal Centro di Raccolta sono:

• legno;

• metallo;

• apparecchiature elettrice ed elettroniche (RAEE): ad esempio grandi e piccoli elettrodomestici (lavabiancheria, frigoriferi, lavastoviglie, scaldabagno, forno, rasoi elettrici, tostapane, frullatori, ferri da stiro, ecc.), telefoni cellulari e loro componenti, personal computer, monitor, tv, ecc.;

• tubi fluorescenti (neon) e altre tipologie di lampade;

• medicinali scaduti;

• pile, batterie ed accumulatori al piombo derivanti dalla manutenzione dei veicoli ad uso privato, effettuata in proprio dalle utenze domestiche;

• rifiuti ingombranti: come ad esempio mobili da interno e da giardino, giocattoli di grandi dimensioni, ecc.;

• toner da stampa esauriti provenienti da uso privato domestico;

• materiali edili e calcinacci provenienti da piccoli interventi eseguiti direttamente dal conduttore di civile abitazione

• sfalci e potature provenienti da opere di manutenzione del verde eseguite direttamente dal conduttore di civile abitazione

• oli vegetali esausti provenienti da attività domestica (es. olio di frittura)

Si ricorda infine che non sono ammessi i rifiuti speciali non assimilabili agli urbani, come ad esempio: amianto (ethernit), rifiuti pericolosi e tossici, imbarcazioni, veicoli e motori a scoppio in genere.

Gli abbandoni di materiale all’esterno del Centro di Raccolta sono puniti a norma di legge (D.Lgs. 152/06).

In evidenza