Il progetto di compostaggio domestico intende promuovere e diffondere, dal 2011, la pratica dell'autoproduzione di compost da parte delle civili abitazioni con giardino o terreno.

L'iniziativa prevede l'assegnazione in comodato d'uso, quindi a titolo gratuito, di una compostiera di modeste dimensioni, sulla base dei requisiti fissati da ciascun Comune per i propri abitanti.

Il progetto è attivo, fino ad esaurimento scorte, nei Comuni di:

  • Portoferraio
  • Marciana Marina
  • Marciana
  • Campo nell'Elba
  • Capoliveri
  • Rio nell'Elba
  • Rio Marina

Per la richiesta di assegnazione della compostiera si consiglia di:

  • contattare l'ufficio tecnico o l'ufficio tributi del proprio Comune per la verifica dei requisiti
  • compilare il modello di richiesta (scaricabile qui in pdf) e consegnarlo ad ESA (unitamente alla copia di un documento di identità) alternativamente via fax, via email, via posta o di persona presso gli uffici amministrativi.

In evidenza