L’Impianto di Literno (loc. Literno - Comune di Campo nell'Elba) è costituito da due corpi: un vecchio corpo A, gestito e chiuso precedentemente all’avvio gestionale di ESA SpA, e un corpo B, “discarica” di servizio all’impianto di Buraccio, realizzato in parte (B1) e con volumi esauriti nel 2003.

Attualmente l’Impianto di Literno non riceve rifiuti e viene gestito nel normale corso post-operativo, in attesa della realizzazione della seconda parte del lotto B (B2) e di eventuali ulteriori sviluppi.

Nel luglio 2015 è stata avviata la piattaforma COMIECO di lavorazione dei rifiuti di carta e cartone.

L’Impianto di Literno è di proprietà, in parti uguali, dei Comuni dell’Isola d’Elba.

videoservizio 2 2015

Con la collaborazione di Tele Elba si è realizzato nel 2015 un breve videoservizio che illustra la piattaforma COMIECO di lavorazione dei rifiuti di CARTA e CARTONE, realizzata presso l'impianto di Literno

 

 

In evidenza