Il Centro di Raccolta Comunale di Marciana Marina, destinato alla raccolta dei rifiuti urbani e assimilati, raccolti in maniera differenziata, è già diffusamente utilizzato con soddisfazione dell’utenza. Qui le utenze provenienti dal Comune di Marciana Marina e regolarmente iscritte a ruolo TARI possono conferire gratuitamente i rifiuti solidi urbani e assimilati, non conferibili nei tradizionali contenitori stradali.

Si ricorda che l’accesso al Centro di Raccolta è totalmente gratuito e obbligatorio per le tipologie di rifiuto elencate di seguito. Il Centro di Raccolta Comunale, sito in Viale Aldo Moro, accanto al deposito comunale, osserva gli orari di apertura al pubblico dettagliati di seguito, ad esclusione dei giorni festivi, anche se infrasettimanali.

ATTENZIONE: con l'introduzione del servizio di raccolta porta a porta è variato il calendario di apertura del Centro di Raccolta.

Dal 25/02/2019 il Centro di raccolta osserva i seguenti orari e giorni di apertura:

Nel periodo estivo (dal 1/06 al 30/09)
Tutti i giorni dal Lunedì alla Domenica 9:00-12:00

Nel periodo invernale (dal 1/10 al 31/05)
Martedi 9:00-12:00
Venerdì 9:00-12:00

centro di raccolta marciana marina 


QUALI TIPOLOGIE DI RIFIUTI SONO ACCETTATE

Le principali tipologie di rifiuti accettate dal Centro di Raccolta sono:

• legno;

• metallo;

• apparecchiature elettrice ed elettroniche (RAEE): ad esempio grandi e piccoli elettrodomestici (lavabiancheria, frigoriferi, lavastoviglie, scaldabagno, forno, rasoi elettrici, tostapane, frullatori, ferri da stiro, ecc.), telefoni cellulari e loro componenti, personal computer, monitor, tv, ecc.;

• tubi fluorescenti (neon) e altre tipologie di lampade;

• medicinali scaduti;

• pile, batterie ed accumulatori al piombo derivanti dalla manutenzione dei veicoli ad uso privato, effettuata in proprio dalle utenze domestiche;

• rifiuti ingombranti: come ad esempio mobili da interno e da giardino, giocattoli di grandi dimensioni, ecc.;

• toner da stampa esauriti provenienti da uso privato domestico;

• materiali edili e calcinacci provenienti da piccoli interventi eseguiti direttamente dal conduttore di civile abitazione

• oli vegetali esausti provenienti da attività domestica (es. olio di frittura)

Si ricorda infine che non sono ammessi i rifiuti speciali non assimilabili agli urbani, come ad esempio: amianto (ethernit), rifiuti pericolosi e tossici, imbarcazioni, veicoli e motori a scoppio in genere.

Gli abbandoni di materiale all’esterno del Centro di Raccolta sono puniti a norma di legge (D.Lgs. 152/06).

 

Data ultimo aggiornamento: 27/02/2019

In evidenza